Resetta la password

Dove Mangiare

I migliori Ristoranti
Ricerca Avanzata
I tuoi risultati di ricerca
4 Maggio 2020

Dove Mangiare

Trattoria “Da Angelo” Domus de Maria

Trattoria conosciutissima che vanta un’ottima cucina tradizionale con materie prime sempre di primissima scelta e di un’eccellente varieta’, scelte con cura e attenzione da Angelo, cucinate sapientemente da Sabina e servite con cura da Federico.

Questa trattoria a conduzione familiare fa della qualità assoluta il loro punto di forza. Si mangia prevalentemente pesce, gli antipasti misti (caldi e freddi) sono eccezionali, in particolare il carpaccio di tonno fresco e gli scampi crudi.

I primi ottimi, con pasta cotta al punto giusto. Da provare le linguine alle arselle e bottarga e linguine al tonno e gamberi. Il pesce si sceglie all’arrivo nella trattoria da un vassoio su cui fa bella mostra il pescato della giornata, che Federico, figlio di Angelo, vi mostrerà consigliandovi la cottura più adatta.

Ristorante Pizzeria “Mirage” Chia

La piana di Chia ha un giardino rigoglioso dove i profumi della macchia mediterranea incontrano i colori di un mare che non teme confronti. Qui, a pochi passi dalle spiagge di questa splendida località balneare, i fratelli Cara gestiscono il Ristorante Mirage, prezioso approdo per chi è alla ricerca dei sapori più genuini della cucina di questo angolo di Sardegna.

Michele, lo chef, cura nei minimi dettagli l’organizzazione della cucina. Il gusto dei suoi piatti è la sapiente fusione della cucina moderna con gli antichi sapori della cucina sarda, dove un’attenzione particolare viene riservata alle ricette tipiche di Domus De Maria. Gigi, responsabile della sala, conosce i segreti dell’ospitalità sarda ed è attento a soddisfare ogni esigenza dei clienti, con un occhio di riguardo per le richieste dei bambini.

Tiziano seleziona i prodotti destinati a finire sulla tavola, in gran parte provenienti dalle aziende agricole della zona e dalle barche dei pescatori che fanno sosta nella baia dominata dalla torre spagnola. È sempre lui che gestisce la cantina, dove custodisce una ricca selezione di vini.

Il Mirage è diviso in tre ambienti: un piccolo bar sul lato strada che si affaccia su una terrazza, due sale arredate in modo sobrio con mobili rustici con un’appendice all’aperto dove si può pranzare all’ombra dei secolari alberi di Fichi, una pianta che qui a Chia cresce rigogliosa e ricca di frutti di una proverbiale bontà. Ma c’è un particolare che merita di essere conosciuto:la cucina e la pizzeria sono a vista e il cliente può seguire con i propri occhi la preparazione dei piatti.


Ristorante “Crar’e Luna” Chia

Una storia antica fatta di lavoro della terra e convivialità. A Chia in aperta campagna, di fronte alle dune di sabbia di uno splendido mare, si affacciava una vecchia vigna con un magazzino per il ricovero delle botti. A fianco alla struttura, un vecchissimo pozzo che, vista la sua costruzione tronco conica, potrebbe risalire a molte centinaia di anni fa.

Il vecchio magazzino è stato teatro di abbondanti spuntini e solenni sbornie in occasione della vendemmia e dei vari travasi sino al suo abbandono con il deperimento del vigneto. Da una ristrutturazione del casolare, del pozzo e del cortile è nato il Crar’e Luna.

Il ristorante “Crar’e Luna” nasce con l’intento di rappresentare l’ospitalità e la cortesia del luogo e cerca nel suo arredo e caratteri costruttivi quelle forme e particolari che parlano di Sardegna. La pietra, il legno, i colori pastello, la musica, il giardino, il palato, tutto questo parla Sardo, il nome stesso Crar’e Luna in lingua sarda significa anche sentimento, trasparenza, armonia della campagna in notte di luna piena, o riflesso di luce in un mare cristallino come il nostro di Chia che al sorgere della luna piena difficilmente merita parole più valenti dello sguardo che si perde nei colori dispetto della notte. Il “Crar’e Luna” nasce per cercare di riassumere tutto ciò conscio del grande sforzo del solo dirlo.

Condividere

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  • Advanced Search

  • Resetta la password

  • Tecnodue Costruzioni